PORTO TORRES

Porto Torres è una ridente cittadina affacciata sul golfo dell’Asinara, punto di partenza per tutte le nostre escursioni. Poco distante dal capoluogo di provincia (SS) e da alcuni tra i più caratteristici borghi d’Italia, Castelsardo, Stintino ed Alghero, per esempio. Un centro dal glorioso passato, romano e medioevale, ricco di attrazioni naturalistiche e culturali ed un monumento unico in tutta europa: lo ziqqurat di monte d’Accoddi.
Non potevamo non inserire questa, anche se fra le più brevi, come prima fra le proposte delle nostre escursioni.

Distanza: 40 Km – Dislivello: 30 m
Strada: Asfaltata all’85% (percorsi secondari, spiaggia pineta e bordo stagno)
Nessuno strappo – Discese scarsamente impegnative su fondo asfalto e terra battuta
Punti di ristoro: Scoglio Lungo, Rotonda di Platamona, Stagno di Platamona
Adatto a tutti i tipi di biciclette (Le MTB meglio con pneumatici leggeri)
Difficoltà: 1 minimo allenamento oppure e-bike

E-Bike Asinara paesaggio Asinara

ASINARA STINTINO LA NURRA

Si tratta di tre differenti tipologie di escursione. La prima sull’isola parco dell’Asinara a contatto con la natura più selvaggia ed incontaminata, dove però gli animali abituati alla nostra presenza, non disdegnano il contatto umano (cinghiali compresi). La seconda quella di Stintino, che attraversando l’antico borgo nativo di pescatori (ex abitanti dell’Asinara) ci porta fino ad una delle spiagge più conosciute nel mondo per la bellezza della sua spiaggia e la trasparenza delle acque: La Pelosa. Prosegue tra le insenature del mare di fuori, uniche per la bellezza selvaggia, la scarsa antropizzazione e le antiche saline, che si estendono per chilometri a partire dalla vecchia Tonnara. Il terzo percorso, quello della Nurra invece, inizia dove finisce quello di Stintino: si tratta del più selvaggio ed avventuroso, sviluppato al 90% su percorso costiero ed in buona parte su single trek. A seconda della disponibilità dei partecipanti può arrivare fino al villaggio ed alla splendida baia dell’Argentiera.

ASINARA

Distanza: 45 Km – Dislivello: 120 m
Strada: Cemento al 90% (percorsi secondari, spiagge e boschi non vincolate dalla zona parco a protezione integrale)
Strappi: alcuni di media entità al ritorno – Discese abbastanza impegnativa quelle del primo tratto, su fondo cementato
Punti di ristoro: Cala Reale, Cala D’Oliva
Adatto a tutti i tipi di biciclette (Le MTB meglio con pneumatici leggeri)
Difficoltà: 2 discreto allenamento oppure e-bike

Noleggio e-bike Alghero

Stintino

Distanza: 40 Km – Dislivello: 50 m
Strada: Asfalto al 60% (percorsi secondari, terra battuta e roccia)
Strappi: alcuni di piccola entità – Discese alla portata di tutti
Punti di ristoro: Stintino porto, La  Pelosa, Pozzo San Nicola
Adatto a MTB
Difficoltà: 2 discreto allenamento oppure e-bike

Noleggio e-bike Alghero

LA NURRA

Distanza: 60 Km – Dislivello: 150 m
Strada: Asfalto al 30% (percorsi secondari, terra battuta e roccia)
Strappi: alcuni di media entità – Discese alcune in fuori strada, consigliata una minima competenza tecnica o un approccio calmo
Punti di ristoro: Pozzo San Nicola, Palmadula, L’Argentiera
Adatto a MTB
Difficoltà: 3 buon allenamento oppure e-bike

LAGO BARATZ

CASTELSARDO

Castelsardo, è una splendida perla marina facente parte dei borghi più belli d’Italia, che si affaccia al centro del golfo dell’Asinara. Il suo territorio completamente affacciato sul mare è un susseguirsi di coste trachitiche con piccole insenature, cui fa eccezione la spiaggia di Lu Bagnu. Di particolare interesse il castello arroccato sulla parte più alta del borgo, la roccia dell’elefante, la maestria delle donne nel confezionare cestini tradizionali e la bontà dell’aragosta pescata in questo tratto di mare.

Distanza: 60 Km – Dislivello: 120 m
Strada: Asfalto al 100% (percorsi secondari, terra battuta e roccia)
Strappi: alcuni di media entità – Discese quella del Castello, da fare con attenzione
Punti di ristoro: Tonnara di Punta Tramontana, Centro storico di Castelsardo
Adatto a Bici Stradali e MTB
Difficoltà: 2 discreto allenamento oppure e-bike

ALGHERO

Alghero è una cittadina affacciata sulla costa nord-occidentale, circondata da antiche mura a testimonianza della dominazione spagnola. Nota oltrechè per le bellezze naturali per il centro storico lastricato, con i suoi edifici catalani in stile gotico (la Cattedrale di Santa Maria, con un imponente campanile, il Palazzo Guillot e la Chiesa di San Francesco, risalente al XIV secolo, la vicina Chiesa di San Michele dalla colorata cupola decorata con piastrelle)

Distanza: 60 Km –Dislivello: 50 m
Strada: Asfalto al 100% (percorsi secondari, terra battuta e roccia)
Strappi: nessuno –Discese nessuna particolarmente impegnativa
Punti di ristoro: Fertilia, Alghero
Adatto a Bici Stradali e MTB
Difficoltà: 2 discreto allenamento oppure e-bike